Cinquemila chilometri al secondo, Manuel Fior

Una delicata graphic novel dei sentimenti, narrata con i colori ora sommessi ora accesi di Manuele Fior: il ritratto di una generazione precaria anche negli affetti, sospesa tra il desiderio di fuga e la nostalgia delle proprie radici.

Storia di spostamenti, viaggi, traslochi: i protagonisti Lucia e Piero, simboli di una nuova generazione più mobile e cosmopolita, si spostano dall’Italia alla Norvegia la prima e dall’Italia all’Egitto il secondo; diversamente il loro comune amico Nicola, il terzo protagonista, non lascerà mai l’Italia. I fiordi norvegesi e le piramidi d’Egitto sono la geografia che testimonia e racconta non solo la lontananza, ma anche le loro diversità caratteriali: l’una si nasconde e ricomincia sotto una coltre di neve, l’altro nel deserto, entrambi lasciano il luogo che li ha visti crescere, incontrarsi e amarsi. Fior dipinge un delicato affresco delle vite di tre ragazzi, sfruttando fantastici acquarelli, dall’adolescenza ad un’età più matura, una maturità che già inizia a mostrare i cambiamenti e i segni del tempo sui protagonisti

 

Editore: Cocoino Press | Ordina subito su Goodbook.it o su Bookdealer.it

.

Categoria: